Libreria Torriani di Luigi Torriani (foto di Nicola Vicini)

Libreria Torriani di Luigi Torriani (foto di Nicola Vicini)

sabato 31 gennaio 2015

Roth scatenato



Novità in libreria: CLAUDIA ROTH PIERPONT, "ROTH SCATENATO. UNO SCRITTORE E I SUOI LIBRI" (Einaudi, pagg. 418)

'Roth scatenato' è la biografia di un peso massimo della letteratura americana contemporanea: il frutto di una collaborazione lunga dieci anni fra l'autrice, Claudia Roth Pierpont (che con lo scrittore non intrattiene alcun grado di parentela), e Philip Roth. La Pierpont ricostruisce - per la prima volta in modo tanto organico e documentato - la vita letteraria di Roth e la genesi delle oltre trenta opere da lui partorite in mezzo secolo di quasi ininterrotta attività.

Un Roth «scatenato» sul suo rapporto con i genitori, gli ebrei, i colleghi scrittori e i critici, la politica e le donne.

Lévi-Strauss - Il pensiero selvaggio



Novità in libreria NUOVA EDIZIONE 2015: CLAUDE LEVI-STRAUSS, "IL PENSIERO SELVAGGIO" (Il Saggiatore, pagg. 330)

 Il Saggiatore ripropone oggi quest'opera capitale dello strutturalismo che, pur segnando un punto di svolta nel pensiero antropologico, ha saputo varcare i propri confini disciplinari intervenendo nel più ampio dibattito culturale del Novecento. A cominciare dal secco rifiuto di un universalismo astratto ed eurocentrico, evidente nella polemica contro "La critica della ragion dialettica" di Sartre, che, concepito al tramonto del colonialismo, non ha mai smesso di essere attuale.


"Pensiero selvaggio" è l'ossimoro, soltanto apparente, creato da Lévi-Strauss per indicare il vincolo che unisce la "società occidentale" alle popolazioni a lei più remote: è ciò che permette a un indiano americano di ritrovare una pista da indizi infinitesimali, a un nativo australiano di identificare le impronte su un sentiero, a un automobilista di muoversi con disinvoltura nel traffico metropolitano. 

Alla ricerca di universali capaci di accomunare ogni uomo in un'unica disposizione cognitiva, Lévi-Strauss individua una struttura, profonda e razionale, grazie alla quale tutte le società elaborano i propri miti e credenze, realizzano il radicamento territoriale e l'organizzazione sociale dei propri componenti, e sviluppano strumenti pratici e complesse tassonomie. La loro necessità, prettamente umana, è di trarre un ordine dal fluire indistinto del reale.

Festorazzi - Mussolini 1945 l'epilogo



Novità in libreria: ROBERTO FESTORAZZI, "MUSSOLINI 1945: L'EPILOGO. VIAGGIO ALLA SCOPERTA DEI MISTERI DELLA MORTE DEL DUCE: LUOGHI, FATTI E PERSONAGGI" (In Edibus, pagg. 276)

Chi uccise Mussolini? Dove finì l'oro di Dongo? Quante persone furono vittime della strage avvenuta per nascondere furti e altre azioni delittuose?

Roberto Festorazzi indaga su queste questioni da 30 anni e si è fatta largo in lui una convinzione, a proposito della morte del dittatore: e cioè che la versione ufficiale dell'esecuzione, per quanto non del tutto convincente, rappresenti comunque un punto fermo dal quale è difficile, se non impossibile, prescindere; e che, viceversa, le versioni antagoniste rendano ancora più lontano e complicato l'accertamento di una verità definitiva. Questo libro contiene anche molte novità: ad esempio il reale ruolo avuto da Cadorna nella decisione di sopprimere il Duce, una testimonianza pure inedita sulle ultime ore di Graziani a Como e una dettagliata ricostruzione sulla presenza incombente, infiltrante e decisiva degli Alleati. Inoltre, di grande interesse è un'articolata testimonianza del figlio del leader comunista Luigi Longo. Una sezione iconografica include una selezione di immagini storiche, e di fotografie contemporanee, tale da formare un vero e proprio percorso "visivo" alla scoperta dei luoghi in cui si consumò la fine del Duce.

Scienza della fantascienza



Novità in libreria NUOVA EDIZIONE RIVEDUTA E AGGIORNATA: RENATO GIOVANNOLI, "LA SCIENZA DELLA FANTASCIENZA" (Bompiani, pagg. 560)

Le scienze della fantascienza, va da sé, hanno spesso un debito nei confronti delle vere scienze. Talvolta però sono il libero frutto della fantasia degli scrittori e al contrario hanno ispirato il lavoro degli scienziati. Attento a entrambi i fenomeni, questo è anche un libro di divulgazione (e virtualmente di didattica) degli aspetti più speculativi e “fantascientifici” della scienza contemporanea. Non è questo tuttavia il suo intento principale, ma quello di dimostrare piuttosto l’autonomia della scienza della fantascienza, che si configura come un sistema in cui le teorie si concatenano, si rivelano casi particolari di teorie unificate, si oppongono in dibattiti epistemologici e vere e proprie rivoluzioni scientifiche. Questo saggio ricostruisce la storia e la struttura di un tale sistema, spaziando dalle scienze umane (e superumane) alla biologia e alla linguistica aliene, dalla robotica ai fondamenti geometrici e astrofisici dei voli interstellari, fino a sconfinare, passando dalle teorie dei viaggi nel tempo degli universi paralleli, nella cosmologia e nella metafisica. Ne risulta qualcosa di simile all’enciclopedia scientifica, come Borges avrebbe potuto sognarla, di un mondo fantastico, ma anche un’immagine distorta e al contempo somigliante, cioè critica, nei nostri saperi e pseudosaperi, e un catalogo delle forme e dei temi di una letteratura in cui non il personaggio ma l’idea è il vero eroe.

venerdì 30 gennaio 2015

ALSERIO 30 GENNAIO PRESENTAZIONE LIBRO "LE BRACCIA DEL PADRE"



QUESTA SERA (VENERDI' 30 GENNAIO) ORE 20.45 PRESSO LA STRUTTURA POLIVALENTE DI ALSERIO INCONTRO "Dalla guerra alla riconciliazione universale. Ricordo dei martiri di shoah, foibe e di tutti i regimi totalitari" E PRESENTAZIONE DEL LIBRO "Le braccia del padre" di Giuseppe Arnaboldi Riva. VENDITA LIBRI A CURA DELLA Libreria Torriani di Canzo

"LE BRACCIA DEL PADRE" DI GIUSEPPE ARNABOLDI RIVA:

http://www.resegoneonline.it/articoli/La-riconciliazione-passa-anche-attraverso-la-buona-letteratura-20141213/

http://www.corrieredilecco.it/dettaglio.php?id=NDQwNA==&idc=Mg==&idc2=OQ==&titolo=19630Con+%93Le+braccia+del+padre%94+Lecco+chiede+scusa+ai+fucilati+allo+stadio

giovedì 29 gennaio 2015

Il comportamento animale



Novità in libreria NUOVA EDIZIONE 2015: Aubrey Manning - Marian S. Dawkins, "IL COMPORTAMENTO ANIMALE" (Bollati Boringhieri, pagg. 522)

" Mai come negli ultimi decenni la fascinazione per il regno animale ha prodotto un sapere così esteso, che a sua volta ha alimentato in un pubblico via via più largo curiosità sempre nuova e inesauribile meraviglia. Circolo virtuoso che va ascritto a merito di quegli scienziati capaci di coniugare rigore nella ricerca e talento espositivo. Aubrey Manning e Marian Stamp Dawkins in questo si sono rivelati dei capiscuola. Difficile eguagliare la loro abilità di riuscire accattivanti nel sintetizzare gli aspetti neuroetologici, fisiologici, sociobiologici ed ecologici delle faune selvatiche e delle specie domestiche. Persuasi che 'il modo migliore per introdurre il comportamento animale non sia quello di seguire linee funzionali, ma di studiare la sua organizzazione nell'individuo', si chiedono quali fattori interni e componenti ambientali, risposte ereditarie e informazioni acquisite interagiscano nel dar vita agli schemi comportamentali tipici di una determinata specie, al pari dei colori della livrea o dei caratteri morfologici. Una stupefacente varietà governa infatti il repertorio dei rituali e delle parate di corteggiamento, dell'esibizione di autorità, delle posture di allarme o di minaccia, delle reazioni di fuga, della difesa nei confronti dei predatori, della caccia solitaria o cooperativa, del pattugliamento del territorio, dei sistemi nuziali monogami o poligami, dell'investimento parentale nell'accudire la prole, delle gerarchie fluide o rigide di dominanza e subordinazione. "

Oliver Sacks - Diario di Oaxaca



Novità in libreria: OLIVER SACKS, "DIARIO DI OAXACA" (Adelphi, pagg. 156)

" Neurologia e letteratura hanno reso celebre Oliver Sacks, ma non sono i suoi unici amori. Le opere dei naturalisti dell'Otto­cento, che sapevano fondere entusiasmo scientifico, senso dell'avventura e spirito di osservazione, sono un'altra delle sue passioni: una passione – verrebbe da pensare – irrevocabilmente relegata nel passato dall'Accademia contemporanea. Invece Sacks ha saputo trovare un'isola di affinità, di a­micizia intellettuale e di genuina e disinteressata erudizione riscoprendo il suo interesse infantile per le piante più antiche al mondo – le felci – e frequentando regolarmente le riunioni dell'associazione che se ne occupa, la American Fern Society. Non stupisce dunque che nel 2000, insieme a una trentina di altri pteridologi più o meno dilettanti, sia partito per una spedizione scientifica informale nella regione in cui sopravvive la più alta concentrazione mondiale di specie di felci – lo Stato di Oaxaca, in Messico – e che abbia tenuto un diario di quei dieci giorni di viaggio. La curiosità debordante, l'acume disinvolto e le capacità associative di Sacks hanno poi fatto il resto: lungi dal limitarsi alla tassonomia botanica, il suo sguardo spazia con levità dall'osservazione del passeggio nello zócalo di Oaxaca de Juárez alla storia del tabacco e del cacao, dalla distillazione del mezcal all'architettura antisismica degli Zapotechi, dall'astronomia precolombiana alle spirali logaritmiche presenti in natura, dalle esplorazioni gastronomiche di bevande al cocco e cavallette al legame fra arte rupestre e allucinogeni esotici "

L'imperatrice Cixi



Novità in libreria: CHANG JUNG, "L'IMPERATRICE CIXI. LA CONCUBINA CHE ACCOMPAGNO' LA CINA NELLA MODERNITA' " (Longanesi, pagg. 536)

Questa biografia, avvalendosi di materiali fino a poco tempo fa inaccessibili, ribalta gli stereotipi per tracciare il ritratto di una figura ancora poco nota agli storiografi occidentali: quella di una donna energica e lungimirante che, in un contesto tutt'altro che favorevole, governò per quarant'anni le sconfinate terre del Celeste Impero.

Pechino, marzo 1852: durante la selezione delle consorti imperiali, lo sguardo dell'imperatore Xianfeng si posa su una sedicenne dai tratti non belli, forse, ma senza dubbio affascinanti. Di lì a poco, il cenno di approvazione del Figlio del Cielo schiuderà le porte della Città Proibita alla donna che, ammessa a corte come semplice concubina, si ritroverà in breve a reggere le redini dell'ormai morente dinastia Qing con il titolo di Imperatrice vedova Cixi. 

Considerata in Cina una despota dalle vedute ristrette, Cixi intraprese invece una coraggiosa politica di modernizzazione che, ispirandosi ai metodi occidentali, scosse il Paese dal suo immobilismo millenario: a lei si devono infatti l'introduzione del telegrafo e della ferrovia, la costruzione di una flotta moderna e l'avvio della pratica di estrazione mineraria, la riforma del sistema legale (con l'abolizione di pratiche quali la fasciatura dei piedi) e l'istituzione di scuole e università di livello. Il tutto mentre affrontava le rivolte dei Taiping prima e dei Boxer dopo, le "guerre dell'oppio" e le mire espansionistiche di russi e giapponesi, sventando i complotti orditi alle sue spalle. 

Il tabaccaio di Vienna



Novità in libreria: ROBERT SEETHALER, "IL TABACCAIO DI VIENNA" (Rizzoli, pagg. 220)

Un romanzo di formazione delicato e ironico, incastonato come un gioiello nella Vienna del Prater, dei parchi e degli anni bui del nazismo, che racconta l'amore visto con gli occhi degli uomini...

Come si trova il proprio posto nel mondo? Franz, diciassette anni, non ne ha la più pallida idea quando viene catapultato dall'adorata campagna, in cui è nato e cresciuto, nella caotica città di Vienna. È il 1937: sull'Austria incombe l'imminente annessione al Terzo Reich, ma in apparenza la vita della capitale continua con il solito via vai frenetico di carrozze, cavalli, gente indaffarata e tram sferraglianti. La guida di Franz in questo caos è Otto Trsnjek, un amico della madre, che lo assume come apprendista nella sua Trafik, una rivendita di tabacchi e giornali. È Otto a iniziarlo alla lettura dei quotidiani, accompagnandolo nella scoperta di un mondo che "va a gambe all'aria". Ed è sempre Otto a presentarlo all'ottantenne professor Freud, che della tabaccheria è cliente. Franz prova un moto di tenerezza per quel vecchio che "odora di sapone, cipolle, sigari e anche un poco di segatura" e, complice un cappello dimenticato, ne diventa amico, nel modo in cui solo un vecchio e un giovane possono diventarlo: con lo stupore di ritrovare nell'altro le proprie domande e le proprie mancate risposte. Prime fra tutte quelle che riguardano "l'enigma che si chiama donna": un mistero che, Franz scoprirà con sua grande sorpresa, resta insondabile a dispetto di quanto grandi e intelligenti si possa essere. 

Antonio Menna - Il mistero dell'orso marsicano



Novità in libreria: ANTONIO MENNA, "IL MISTERO DELL'ORSO MARSICANO UCCISO COME UN BOSS AI QUARTIERI SPAGNOLI" (Guanda, pagg. 254)

Un orso morto nel bel mezzo di un vicolo di Napoli è una notizia. Se poi l'orso è stato ucciso con tre colpi di pistola, è anche un'occasione: almeno per Tony Perduto, cronista freelance, a cui lo scoop può fruttare la rara fortuna di un pezzo in prima pagina. E anche qualche articolo di costume: dalle interviste ai suoi pittoreschi vicini dei bassi fino al consulto con Giacchino Totip, esperto di numeri del Lotto. A Tony però non basta il colore locale, vuole capire. Mentre la polizia archivia il caso come un avvertimento di camorra, lui non si dà per vinto. Assieme a Marinella, amica dall'abbagliante sorriso, si lancia in un'indagine che lo porterà da uno zoo deserto (ma non abbastanza) a un circo malfamato, e da lì fino ai cunicoli che percorrono il ventre oscuro della città, e che racchiudono molti segreti.

James Salter - Una perfetta felicità



Novità in libreria: JAMES SALTER, "UNA PERFETTA FELICITA' " (Guanda, pagg. 372)

In una grande casa vittoriana sulle rive dell'Hudson, tra possenti scenari naturali e le lusinghe di New York, Viri e Nedra conducono un'esistenza che sfiora la perfezione: due figlie da iniziare ai piaceri della vita, una cerchia di amici interessanti, cene raffinate, bei libri, buona musica, un cucciolo festoso, il fuoco nel camino, giornate passate a pattinare sul fiume gelato o a prendere il sole. Tutto, all'interno di quel microcosmo, è studiato nei minimi particolari, accogliente, rassicurante, eppure più fragile di quanto appaia, inadeguato a reggere l'urto degli anni, della noia, delle ambizioni frustrate. Nedra preferisce viversi come una donna "vera, felice e generosa" piuttosto che amareggiata ma fedele, Viri è un buon padre che non sa rassegnarsi a essere solo un uomo virtuoso e non possiede la spietatezza per perseguire il successo. Sulla superficie di un matrimonio felice si aprono crepe sottili: un'altra vita, segreta, preme per venire allo scoperto, e per ciascuno la posta in gioco è la conquista di sé.

Nadia Terranova - Gli anni al contrario



Novità in libreria: NADIA TERRANOVA, "GLI ANNI AL CONTRARIO" (Einaudi, pagg. 152)

Erano anni in cui due ragazzi innamorati giocavano a fare i grandi, senza mai diventare adulti. Erano gli anni Settanta. Anni al contrario.

Messina, 1977. Aurora, figlia del fascistissimo Silini, ha sin da piccola l'abitudine di rifugiarsi in bagno a studiare, per prendere tutti nove immaginando di emanciparsi dalla sua famiglia, che le sta stretta. Giovanni è sempre stato lo scavezzacollo dei Santatorre, ce l'ha con il padre e il suo «comunismo che odora di sconfitta», e vuole fare la rivoluzione. I due si incontrano all'università, e pochi mesi dopo aspettano già una bambina. La vita insieme però si rivela diversa da come l'avevano fantasticata. Perché la frustrazione e la paura del fallimento possono offendere anche il legame più appassionato. Perché persino l'amore più forte può essere tradito dalla Storia.

Sascha Arango - La verità e altre bugie



Novità in libreria: SASCHA ARANGO, "LA VERITA' E ALTRE BUGIE" (Marsilio, pagg. 256)

Dalla Germania, un avvincente thriller che ha conquistato Hollywood e gli editori di tutto il mondo. Per chi ha amato La verità sul caso Harry Quebert e Match Point di Woody Allen

Scrittore di bestseller di fama internazionale, Henry Hayden è un quarantenne elegante e di successo che vive appartato in una splendida villa sul mare. Le donne lo adorano e la vita gli sorride. La sua esistenza così perfetta rischia però di incrinarsi il giorno in cui la sua giovane amante, nonché editor, gli rivela di essere incinta. Un imprevisto che, insieme alla serenità coniugale, rischia di costargli la carriera: ma davvero raccontare tutto alla moglie, la donna paziente e silenziosa al suo fianco da anni, è l’unica possibilità che gli resta? Novello Mr Ripley, l’uomo il cui nome compare su milioni di copertine nelle librerie di tutto il mondo è anche un pericoloso, irriducibile bugiardo con un passato pieno di ombre. Un errore fatale farà però sì che il suo piano di sopravvivenza subisca una brusca virata, costringendolo a escogitare sempre nuove menzogne per coprire le precedenti.

Lars Kepler - Nella mente dell'ipnotista



Novità in libreria: LARS KEPLER, "NELLA MENTE DELL'IPNOTISTA" (Longanesi, pagg. 604)

Si chiama Erik Maria Bark ed è l'ipnotista più famoso di Svezia. È a lui che si rivolge la polizia quando un testimone è sotto shock e non parla. Adesso c'è un paziente che ha bisogno di lui: Björn è l'unico a sapere cos'è successo veramente in casa sua, cosa è accaduto a sua moglie, Susanna, e quali siano le tracce che lui stesso ha inavvertitamente cancellato. Sa tutto, ma non riesce a ricordare. E Björn deve ricordare, in fretta. Perché Susanna è solo l'ultima vittima di un killer che sta terrorizzando Stoccolma e che presto colpirà di nuovo. Il killer osserva, assedia. Filma tutto e invia il video alla polizia, come per sfidare le forze dell'ordine. Poi entra in casa, insegue le vittime stanza dopo stanza, e uccide. Perché è la morte in persona, e ha la certezza di essere inafferrabile. Erik Maria Bark è l'unica persona in grado di scovare, nella mente di Björn, degli indizi che permettano di fermare la strage. Quello che Erik non sa è che durante l'ipnosi emergeranno dei dettagli che lo riguardano. Dettagli del suo passato...

mercoledì 28 gennaio 2015

CD 2Cellos - Celloverse



CD novità in libreria: 2 CELLOS, "Celloverse"

https://www.youtube.com/watch?v=N-YuSKeFMxY

2CELLOS ritornano con il terzo album. Dopo pochi mesi dall’esplosione di popolarità con il video Thunderstruck (30 milioni di visualizzazioni) e il tour italiano di 5 date a dicembre (Milano, Roma,
Padova, Bologna e Udine, tutte sold out!) i 2CELLOS ripescano dalla forza del sound del primo album reinventando classici del rock e del pop. Amatissimi per le loro incredibili cover degli AC/DC, Luka Sulic e Stjepan Hauser con i loro violoncelli elettrici accolgono oggi i frutti di anni “on the road”, a
contatto con un pubblico sempre più giovane che li sta facendo salire al rango di super-star, anche in Italia.

CELLOVERSE raccoglie gli ultimissimi successi in rete - “Thunderstruck” e “I Will Wait” - oltre a “Wake Me Up” (Avicii) “The Trooper” (Iron Maiden) e “They Don’t Care About Us” (Michael
Jackson); un’ incredibile cover del classico di the Paul McCartney & The Wings “Live and Let Die” in trio con il pianista Lang Lang, e molto altro.

DVD Nella terra del sangue e del miele



DVD novità in libreria: "NELLA TERRA DEL SANGUE E DEL MIELE"

Regista: ANGELINA JOLIE

Attori: Zana Marjanovic, Goran Kostic, Rade Serbedzija, Vanessa Glodjo, Nikola Djuricko

Il film d'esordio dietro la macchina da presa di Angelina Jolie

Danijel è un poliziotto serbo e Anja una giovane pittrice musulmana. Questo non impedisce loro di trovarsi bene insieme e di flirtare. Finché, nel 1992, scoppia la guerra e i due si trovano su fronti opposti. Danjiel è infatti figlio di un generale al comando delle truppe che operano rastrellamenti e violenze di ogni genere sui musulmani e si trova ad arrestare Anja insieme ad altre donne che verranno umiliate e violentate. La presenza della donna però lo mette in crisi e cerca di proteggerla come può. Fino a quando suo padre verrà a sapere che ha una relazione con una nemica.

DVD Rex stagione 1



DVD novità in libreria: nuova edizione cofanetto "REX STAGIONE 1" (4dvd)

Torna in dvd tutta la prima stagione della leggendaria serie tv (1994)

La Squadra Omicidi della polizia di Vienna ha un'arma in più per combattere il crimine, il mitico Rex, un pastore tedesco dal fiuto incredibile e dalla grinta inesauribile. Insieme al suo padrone, l'ispettore capo Moser, e agli agenti Stockinger e Höllerer, Rex risolve i casi più intricati, cercando cadaveri, individuando narcotici e salvando la vita a persone in pericolo. Nei primi leggendari episodi il cane poliziotto più famoso del mondo ha a che fare con dinamitardi, attentati, servizi segreti e criminali incalliti, ma grazie alle sue spiccate doti di detective porterà a termine anche le missioni più ostiche. Contiene gli episodi della serie.

DVD Pantani



DVD novità in libreria: "PANTANI. OGNI UOMO HA UNA MONTAGNA DA SCALARE"

Regista: James Erskine

Il documentario ripercorre i grandi successi del Pirata e si interroga sulla sua improvvisa caduta: l'uomo contro la montagna, l'atleta contro la dipendenza, Marco Pantani contro sé stesso. Un documentario ricco di filmati di repertorio, interviste e testimonianze di familiari e amici del campione. Contenuti extra: Trailer Tv, Trailer cinematografico.

DVD Tony Bennett & Lady Gaga



DVD novità in libreria: TONY BENNETT & LADY GAGA, "Cheek To Cheek Live!"

https://www.youtube.com/watch?v=ADwEUhQg-0A

L’acclamato album jazz di collaborazioni tra LADY GAGA e TONY BENNETT - “CHEEK TO CHEEK” - è anche uno straordinario spettacolo dal vivo, disponibile in DVD (e anche in Bluray, su prenotazione). Registrato lo scorso Luglio al Jazz At Lincoln Center’s Frederick P. Rose Hall di New York, “CHEEK TO CHEEK
LIVE!” racconta una serata di musica straordinaria in compagnia della diva Lady Gaga, del Re dei crooner Tony Bennett e di una eccezionale Orchestra di 39 elementi.

CD Verdena - Endkadenz Vol.1



CD novità in libreria: VERDENA - "Endkadenz Vol.1"

http://www.rollingstone.it/musica/news-musica/ecco-i-nuovi-verdena-nel-video-di-un-po-esageri/2015-01-22/

" Un nuovo disco dei Verdena è sempre un movimento, una ricerca, una via di fuga dalla prevedibilità. Se WOW era un’esclamazione quasi categorica, anche se piena di rifrazioni, qui sono i sussurri e le grida, mica solo vocali, a fare da miccia agli incendi di ogni brano. Il brio del risveglio si contrappone al sonno della decadenza. La lotta, magari disillusa, all’accettazione di tutto quello che capita. I Verdena non abbandonano il loro modo di fare e intendere la musica: lo testimoniano ancora una volta le parole, che non sono mai state così amalgamate ai suoni, al punto da rendere la voce, a tutti gli effetti, uno strumento completo, che non scivola più di lato, ma resta spesso al centro della scena sonora. "

CD Venom - From The Very Depths



CD novità in libreria: VENOM, "From The Very Depths"

https://www.youtube.com/watch?v=qphB4HKCxP4

I Venom, l'influente trio heavy metal britannico, ampiamente considerato per avere plasmato aspetti totalmente nuovi della musica heavy, tra cui il black e il thrash metal, senza dimenticare
la fusione di power metal e spirito punk che ha sempre  contraddistinto i loro lavori, pubblicano il loro nuovo album in studio, “From The Very Depths”, il 27 gennaio 2015 per l’etichetta Spinefarm Records distribuita da Universal.

CD Marduk - Frontschwein



CD novità in libreria: MARDUK, "Frontschwein"

https://www.youtube.com/watch?v=0yPOqlrCl1I

Il rumore della guerra, senza salvezza o speranza. Per sedici anni i fan dei MARDUK hanno atteso pazientemente un altro concept album sulla guerra. E' finalmente arrivato il loro momento
“Frontschwein”, la tredicesima opera del gruppo black metal svedese è il degno successore dello storico album "Panzer
Division Marduk“

CD Allevi - Love



CD novità in libreria: GIOVANNI ALLEVI, "Love"

https://www.youtube.com/watch?v=ZTKmtgsasSs

Dopo il successo di Alien (disco di platino), Giovanni Allevi torna alle origini con il suo amato pianoforte. Love rappresenta un viaggio appassionato ed intimista attraverso 13 composizioni dedicate all'amore in tutte le sue dimensioni.

CD Baglioni - D'amore



CD Novità in libreria: CLAUDIO BAGLIONI, "D'amore"

Una grande raccolta in doppio cd con tante delle più importanti canzoni d’amore di Claudio Baglioni. Un grande prodotto con un packaging estremamente curato rivolto alla fan base ma anche a tutti coloro che vorranno regalare e regalarsi 30 grandi brani d’amore per un gran San Valentino 2015! Completa il tutto un booklet di 64 pagine con foto rare e una confezione in Hardcoverbook.

CD J-Ax - Il bello d'esser brutti



CD novità in libreria: J-AX, "Il bello d'essere brutti"

https://www.youtube.com/watch?v=DIrk5tfiy-c

A oltre tre anni dall’ultimo disco Alessandro Aleotti in arte J-Ax lancia una nuova “bomba” con “Il bello d’esser brutti”, 20 tracce, prodotto da Newtopia e distribuito da Sony Music Italy. Con “Il bello d’esser brutti” l’autore si racconta in tutte le sue sfaccettature facendo outing attraverso una psicanalisi terapeutica verso se stesso e verso il Paese. Il disco è un insieme di mutevoli registri e contaminazioni di generi tra cui il rap, il rock, il reggae, il punk, il pop, il soul e l’indie. Chi ascolta viene introdotto in una dimensione intima dell’artista, in una visione personale e al tempo stesso condivisibile sospesa tra l’interiorizzazione del passato e la consapevolezza del presente. Hanno collaborato a “Il Bello d’esser Brutti”: Fedez, Club Dogo, Emiliano Valverde – Valerio Jovine, Nina Zilli, Il Cile, Neffa, Weedo, Thg, Beat freaks, Roofio, Max Pezzali, Steve Luchi ed Enrico Silvestrin.

CD Marracash - Status




CD novità in libreria: MARRACASH, "Status"

https://www.youtube.com/watch?v=o0g3bLw-4sU

Marracash torna al suo pubblico a quasi un anno di distanza dall'uscita del brano omonimo Status, con cui annunciava il nuovo progetto.
L'album è stato terminato a dicembre, dopo un intenso periodo trascorso tra Londra, Milano e Los Angeles per nuovi incontri e nuove sperimentazioni musicali. Mixato da Anthony Kilhoffer - braccio destro di Kanye West - contiene varie e prestigiose collaborazioni, recenti e di vecchia data, che si intervallano attraverso diciotto brani inediti. Tra queste, si segnalano Tiziano Ferro, Fabri Fibra, Guè Pequeno e Neffa.

martedì 27 gennaio 2015

27 gennaio - Incontro con Emilio Magni a Verano Brianza - Il bombardamento di Erba



QUESTA SERA (martedì 27 gennaio), PER LA GIORNATA DELLA MEMORIA, INCONTRO ORGANIZZATO DAL COMUNE DI VERANO BRIANZA E DALL' A.N.P.I SEZIONE MARIO PREDA VERANO BRIANZA. ANGOLO VENDITA LIBRI A CURA DELLA Libreria Torriani di Canzo

Questa sera (martedì 27 gennaio) alle ore 21.00 presso la Biblioteca comunale di Verano Brianza, in occasione della Giornata della Memoria, incontro dal titolo "La guerra è l'olocausto dell'umanità". Si parlerà anche del bombardamento di Erba del 1944 con Emilio Magni, che racconta il suo libro "Salvami bel reuccio. Storia di Nella, bambina morta nel bombardamento di Erba" (Alessandro Dominioni Editore). 

Filippo Tuena - Le variazioni Reinach - Nuova Edizione



FILIPPO TUENA, "LE VARIAZIONI REINACH" (Beat, pagg. 384)

Ritorna dopo anni di assenza dalle librerie e completamente rivisto in una nuova edizione, uno dei più importanti romanzi italiani sulla Shoah, amato dai lettori e osannato dalla critica. Il libro racconta la storia di una famiglia ebrea parigina ricca e coltissima, figlia di un’Europa elegante e spensierata sino alla sventatezza, che nel giro di pochi decenni finisce risucchiata nell’abisso delle persecuzioni razziali. Grazie a un rigoroso lavoro di ricostruzione storica, condensato in una tecnica narrativa originale che sovrappone racconto e materiale d’epoca, foto e testimonianze, l’incredibile vicenda dei Reinach si intreccia con la storia della ricerca di una sonata perduta e ritrovata ottant’anni dopo la sua prima esecuzione, e che grazie a questo libro è tornata in repertorio.

Dasa Drndic - Trieste



Novità in libreria: DASA DRNDIC, "TRIESTE" (Bompiani, pagg. 448)

Haya Tedeschi è a Gorizia, sola e circondata da una cesta di fotografie e ritagli di giornali. È una donna anziana, che dopo 62 anni aspetta di ricongiungersi a suo figlio, avuto da un ufficiale delle SS e rapito dalle autorità tedesche per far parte del programma segreto di Himmler: il progetto Lebensborn. Il figlio che sta cercando disperatamente era nato nel 1915 da una relazione con Kurt Franz, giovane ufficiale tedesco alto e biondo di cui si era innamorata, senza sapere che era già a capo del campo di lavoro di Treblinka. 

Haya riflette sulle esperienze della sua famiglia ebrea convertita al cattolicesimo, e sul massacro degli ebrei italiani nella Risiera di San Sabba, il campo di concentramento di Trieste. La ricerca ossessiva di suo figlio la conduce tra fotografie, mappe, le deposizioni ai processi di Norimberga e le testimonianze dirette delle atrocità avvenute sulla sua porta di casa. Da questo romanzo emerge la sconcertante cronaca dell’occupazione nazista nel nord Italia. Ci sono 9000 nomi elencati nel libro: sono i nomi degli ebrei italiani che hanno trovato la morte nei campi di concentramento nazisti durante la seconda guerra mondiale e il loro susseguirsi compone un inaudito memoriale delle vittime. Con Trieste, Daša Drndic´ scrive un grande romanzo, accolto come una pietra d’angolo della letteratura contemporanea, e accostato alle opere di Sebald.

Liliana Segre - Fino a quando la mia stella brillerà



Novità in libreria: LILIANA SEGRE con Daniela Palumbo, "FINO A QUANDO LA MIA STELLA BRILLERA' " (Piemme, pagg. 202)

La sera in cui a Liliana viene detto che non potrà più andare a scuola, lei non sa nemmeno di essere ebrea. In poco tempo i giochi, le corse coi cavalli e i regali di suo papà diventano un ricordo e Liliana si ritrova prima emarginata, poi senza una casa, infine in fuga e arrestata. A tredici anni viene deportata ad Auschwitz. Parte il 30 gennaio 1944 dal binario 21 della stazione Centrale di Milano e sarà l’unica bambina di quel treno a tornare indietro. Ogni sera nel campo cercava in cielo la sua stella. Poi, ripeteva dentro di sé: finché io sarò viva, tu continuerai a brillare. Questa è la sua storia, per la prima volta raccontata in un libro dedicato ai ragazzi.

Peter Lantos - Tracce di memoria



Novità in libreria: PETER LANTOS, "TRACCE DI MEMORIA. IL MIO VIAGGIO NELL'OLOCAUSTO E RITORNO" (Giunti, pagg. 288)

La storia vera di Peter, a soli cinque anni tra gli orrori di Bergen-Belsen.

Imparare a contare fino a dieci può essere un gioco, un piccolo esercizio da condurre insieme alla mamma, a cinque anni nella spensieratezza della propria camera. Non è lo stesso se il gioco si trasforma in una pratica di sopravvivenza, per evitare i geloni alle dita nel freddo della spianata di Bergen-Belsen, in attesa dell’appello mattutino.

Peter Lantos è ancora un bambino quando, insieme alla sua famiglia, viene prelevato dalla casa di Makó, in Ungheria, e rinchiuso prima nel ghetto della città e poi costretto a un lungo viaggio che lo condurrà al lager tedesco. Saranno gli americani a trarre Peter in salvo, ma lo stalinismo sovietico costringerà il ragazzo ad affrontare nuovamente gli stenti di una vita senza la piena libertà. Fuggito a Londra e divenuto adulto, Peter ripercorre le tappe del suo viaggio. Dopo anni trascorsi a studiare la mente umana come neurologo, non accetta che il ricordo di quei giorni sia per lui così confuso. Ma la ricostruzione è molto difficile: i testimoni stanno morendo, i luoghi hanno cambiato geografia e aspetto. Aggrappandosi a ogni indizio e risalendo alle origini di ogni traccia di passato, Peter ricompone i ricordi. Questo è per lui il modo di tenere viva la memoria del suo viaggio, e di restituirla a tutti noi. 

lunedì 26 gennaio 2015

Bruno Forte - Lettere dalla collina



Novità in libreria: BRUNO FORTE, "LETTERE DALLA COLLINA. SULLA FEDE E L'ESPERIENZA DI DIO" (Mondadori, pagg. 104)

Bruno Forte, arcivescovo di Chieti-Vasto, nominato da papa Francesco Segretario Speciale del Sinodo sulla famiglia, in queste pagine affronta alcuni grandi quesiti che si pongono tanto i credenti quanto chi è ancora alla ricerca della fede, della gioia della preghiera e dell'esperienza dell'amore divino. Scritte sotto forma di lettere, con un linguaggio semplice nonostante la profondità dei temi trattati, le risposte a tali interrogativi ci mostrano come è possibile cercare il Dio della fede dei cristiani, un Dio innamorato della Sua creatura, dall'amore forte e sicuro, e insieme infinitamente capace di tenerezza. "Nate dal desiderio di comunicare il dono della fede, la gioia della preghiera e l'esperienza dell'amore divino a quanti ne siano in ricerca", ci spiega Bruno Forte "queste lettere vorrebbero parlare al tuo cuore. Non hanno la pretesa di spiegare tutto. Vorrebbero solo aiutarti a porti domande che contano e a pensare. Leggile come un messaggio di amicizia, una proposta per avvicinarti all'esperienza della fede nel Signore Gesù.

Domenico Quirico - Il grande califfato



Novità in libreria: DOMENICO QUIRICO, "IL GRANDE CALIFFATO" (Neri Pozza, pagg. 240)

Il giorno in cui, per la prima volta, parlarono al giornalista de la Stampa Domenico Quirico del califfato fu un pomeriggio, un pomeriggio di battaglia ad al-Quesser, in Siria. Domenico Quirico era prigioniero degli uomini di Jabhat al-Nusra, al-Qaida in terra siriana. Abu Omar, il capo del drappello jihadista, fu categorico: «Costruiremo, sia grazia a Dio Grande Misericordioso, il califfato di Siria… Ma il nostro compito è solo all’inizio... Alla fine il Grande Califfato rinascerà, da al-Andalus fino all’Asia». Tornato in Italia, Quirico rivelò ciò che anche altri comandanti delle formazioni islamiste gli avevano ribadito: il Grande Califfato non era affatto un velleitario sogno jihadista, ma un preciso progetto strategico cui attenersi e collegare i piani di battaglia. Non vi fu alcuna eco a queste rivelazioni. Molti polemizzarono sgarbatamente: erano sciocchezze di qualche emiro di paese, suvvia il califfato, roba di secoli fa. Nel giro di qualche mese tutto è cambiato, e il Grande Califfato è ora una realtà politica e militare con cui i governi e i popoli di tutto il mondo sono drammaticamente costretti a misurarsi.

Questo libro non è un trattato sull’Islam, poiché si tiene opportunamente lontano da dispute ed esegesi religiose. È soltanto un viaggio, un viaggio vero, con città, villaggi, strade e deserti, nei luoghi del Grande Califfato. Parte da Istanbul e si conclude in Nigeria, fa tappa a Groznyj in Cecenia e nelle pianure di Francia, nel Sahel e in Somalia. Parla di uomini, delle loro storie, delle loro azioni e omissioni. Mostra come al-Dawla, lo stato islamista, esista già, poiché milioni di uomini ogni giorno gli rendono obbedienza, applicano e subiscono le sue regole implacabili, pregano nelle moschee secondo riti rigidamente ortodossi, vivono e muoiono invocandone la benedizione o maledicendone la ferocia.
Nondimeno, come Christopher Isherwood approdato nel 1930 a Berlino, con la sua potente narrazione, Domenico Quirico diventa, in queste pagine, «una macchina fotografica» con l’obiettivo così aperto sulla cruda realtà della nostra epoca, che ne svela il cuore di tenebra meglio di mille trattati e saggi.

Letizia Muratori - Animali domestici



Novità in libreria: LETIZIA MURATORI, "ANIMALI DOMESTICI" (Adelphi, pagg. 224)

" Quando una notte la polizia fa irruzione nel suo ricovero, sequestrandole le decine di cani che accudiva, Chiara consegna alla sua amica d'infanzia, che scrive di mestiere, il grosso quaderno in cui da sempre raccoglie dati, abitudini e fotografie dei suoi beneficiati. È un libro degli ospiti indubbiamente singolare («Tut­ti i cani hanno le loro rime: Balù pensaci tu, Billo guardiano tranquillo, Banga attento alla vanga, Lisetta dolce canetta...»), ma anziché rimetterlo in ordine come Chiara vorrebbe, l'amica decide di scriverne una versione nuova. Decide cioè di raccontare la propria vita di ex randagia spaventata, indocile, ma per fortuna anche mordace: insieme a quella degli uomini – uno soprattutto, l'infernale Edi Sereni – e delle donne che, nel tempo, hanno preteso di addomesticarla. Così ci regala il copione di una commedia nera e rosa che fa genere a sé, e che non basta leggere fino in fondo per mettere da parte. "

martedì 20 gennaio 2015

Undici per la Liguria



Novità in libreria: A.A.V.V., "UNDICI PER LA LIGURIA" (Einaudi, pagg. VI - 58)

Undici scrittori liguri, di nascita o adozione, hanno pensato di riunirsi, mettere a disposizione quello che sanno fare per offrire il loro contributo riconoscente alla causa degli alluvionati in Liguria. Chi compra questa antologia aiuterà la Scuola dell'infanzia San Fruttuoso di Genova, resa inagibile dalla recente alluvione.

Ester Armanino, Nessun rischio
Giuseppe Conte, Lo spirito del torrente
Ernesto Franco, Storie fantastiche di isole vere. Filfla
Riccardo Gazzaniga, La cella
Maurizio Maggiani, Angeli
Bruno Morchio, Il postino suona sempre due volte
Rosella Postorino, Il mondo verticale
Carlo Repetti, Rovine
Ferruccio Sansa, Genova nel buio
Michele Serra, L'impiegato di Biella
Enrico Testa, Lobelia, muschi

DVD Masquerade



DVD novità in libreria: "MASQUERADE"

Regista: Chang-min Choo

Attori: Byung-Hun Lee, Ryu Seung-Ryong, Hyo-ju Han, In-kwon Kim, Gwang Jang

Il re Gwanghae non si fida piú nemmeno della sua ombra: vede congiure dappertutto e teme continuamente per la propria incolumità. Dopo aver subito un tentativo di avvelenamento, ordina al Capo Consigliere e al Capo Eunuco di trovare un suo sosia da sostituire a lui. Il sostituto ideale si rivela essere un buffone di corte di umili origini incredibilmente somigliante al re che, una volta sul trono, si rivela in maniera inaspettata all'altezza del ruolo, forse molto piú che lo stesso Gwanghae.

12 anni a Guantanamo



Mohamedou Ould Slahi, "12 ANNI A GUANTANAMO" (Piemme, pagg. 420)

Quando, nel 2002, Slahi viene mandato nel famigerato campo di detenzione di Guantánamo, è costretto a sopportare tutto il peggio che un carcere può offrire, compresi mesi di deprivazione sensoriale, tortura, violenze sessuali, minacce di ogni tipo, perfino ai suoi cari. Dopo tre anni di prigionia, ha cominciato a scrivere a mano la sua storia, in inglese, la lingua che ha imparato interagendo con i suoi carcerieri.

Nel 2007 l’Fbi, la Cia e l’intelligence americana hanno stabilito che non ci sono elementi per collegare Slahi ad alcun atto di terrorismo. Non è mai stato accusato formalmente di alcun crimine. Nel 2010 un giudice federale ha ordinato la sua scarcerazione. Eppure resta a Guantánamo. Il suo manoscritto è stato ora declassificato dal governo americano e le sue parole sono finalmente a disposizione di tutti. 

CD Carmen Consoli - L'abitudine di tornare



CD novità in libreria: CARMEN CONSOLI, "L'ABITUDINE DI TORNARE"

https://www.youtube.com/watch?v=TA3PKEhme4M

"Sono trascorsi cinque anni dalla pubblicazione del mio ultimo disco. Cinque anni: un lustro, il lasso di tempo che – nell'Antica Roma – intercorreva tra un censimento e l'altro. Era un tempo per contarsi, per contare le ricchezze, per contare le strade percorse e quelle ancora da percorrere. È passato un lustro dalla pubblicazione
del mio ultimo disco e... è bello contarci perché siamo di più in famiglia. Questa è la mia più grande ricchezza e felicità". Con queste parole Carmen Consoli si è rivolta direttamente al suo pubblico e ha annunciato il suo atteso ritorno sulla scena discografica e live

lunedì 19 gennaio 2015

Bombardare Auschwitz



Umberto Gentiloni Silveri, "BOMBARDARE AUSCHWITZ. PERCHÉ SI POTEVA FARE, PERCHÉ NON E' STATO FATTO" (Mondadori, pagg. 124)

Si poteva intervenire dal cielo evitando alla più grande fabbrica di morte di continuare a uccidere? Si poteva bombardare Auschwitz? Era una strada percorribile nella fase conclusiva della seconda guerra mondiale?

Di ciò che stava accadendo nei campi di concentramento si sapeva molto (almeno dal 1942), eppure la macchina dello sterminio nazista è rimasta in piedi; quei binari hanno continuato a trasportare treni merci stracolmi di vite e di storie che giunte a destinazione prendevano una via senza ritorno. Il complesso di Auschwitz-Birkenau non rientra tra gli obiettivi degli attacchi dell'aviazione alleata, non compare nelle zone coperte dall'aerea bombing e non raccoglie le attenzioni necessarie da politici e alti comandi. Così, in un terribile paradosso della storia, mentre le sorti della guerra danno ragione alla grande coalizione delle Nazioni Unite e la sconfitta nazista si avvicina inesorabile, non si interrompe la macchina dello sterminio, le sue strutture rimangono in piedi operanti e perfezionate. Lo sforzo verso la vittoria finale è imponente, impegnativo fino all'ultimo istante, non ammette distrazioni o secondi fini. Non è pensabile concentrarsi su priorità che non siano quelle della condotta militare, su scelte e indirizzi segnati dall'urgenza di far presto per liberare il mondo da una minaccia incombente, senza precedenti. Così gli appelli di quei pochi testimoni oculari riusciti a fuggire dai lager, anche di coloro che chiedono un'azione mirata e repentina, non vengono ascoltati. I racconti dei sopravvissuti ci dicono che per mesi avevano sperato che quegli aerei, di cui sentivano i motori in lontananza, si potessero avvicinare per colpire, altri hanno creduto che presto o tardi la catena di morte si sarebbe interrotta. E per decenni, quando la dimensione della tragedia è emersa con chiarezza, sono prevalse le giustificazioni del momento e poi le scuse di fronte al mondo per un mancato intervento che avrebbe dato alla vittoria finale uno spessore più forte e convincente.

Maurizio Torchio - Cattivi



Maurizio Torchio, "CATTIVI" (Einaudi Supercoralli, pagg. 186)

" Dal pozzo buio di una cella d'isolamento sgorga una voce. È quella di un ergastolano condannato per sequestro di persona: un crudele gioco di specchi che moltiplica carnefici e vittime, prigionia e libertà. A volte la forza della letteratura sta nel mostrare ciò che preferiremmo tenere sepolto.

Quello che scorre in cella d'isolamento è un tempo puro, svuotato di eventi. Tanto da far sembrare i giorni di chi può vedere la luce del sole - seppure attraverso le sbarre - come un luogo di libertà, fantasticato per sentito dire. Il mondo di fuori è piú evanescente ancora, piú irreale del passato, o dei sogni. Cresce allora la tentazione di chiamare il carcere casa, e farlo abitare dai ricordi: «Se ti svegli con il batticuore, per fortuna la prigione è lí che ti aspetta. Ti tiene sollevato, separato da terra, inchiodato con la branda nel muro. Sente i tuoi movimenti. Mentre dormi, la prigione trattiene il fiato per ascoltare il tuo respiro». L'orizzonte si restringe un istante dopo l'altro, ma anche i desideri cambiano forma: l'amore per chi si prende cura di te - non importa quanto crudelmente - dà l'innesco a una Sindrome di Stoccolma universale. "

CD Hozier



CD novità in libreria: HOZIER, "Hozier" 

https://www.youtube.com/watch?v=MYSVMgRr6pw&feature=youtu.be

Il primo album del cantautore irlandese, che ha già debuttato ai vertici della classifica inglese, americana (n° 2) e della natia
Irlanda (n.1 davanti agli U2)

Con un tour americano già sold out ovunque, HOZIER si appresta ora a fare ritorno nel Vecchio continente per far conoscere il suo
indie Gospel anche nel nostro paese grazie a “TAKE ME TO CHURCH”, brano in alta rotazione nelle radio italiane dopo essere stato presentato per la prima volta in Italia a X Factor

sabato 17 gennaio 2015

SECONDA LEZIONE CORSO DI SCRITTURA CON GIOVANNI COCCO



LUNEDI' 19 GENNAIO ALLE 19.30 PRESSO LA LIBRERIA TORRIANI DI CANZO SECONDA LEZIONE (SU UN TOTALE DI 10 LEZIONI) DEL CORSO DI SCRITTURA CREATIVA "IL MESTIERE DI SCRIVERE" CON LO SCRITTORE GIOVANNI COCCO. ULTIMA POSSIBILITÀ' DI ISCRIVERSI AL CORSO ENTRO LE 19.30 DI LUNEDI' !

QUI TUTTE LE INFORMAZIONI SUL CORSO: http://libreriatorriani.blogspot.it/2014/11/corso-di-scrittura-creativa-con_1.html



Il docente

Giovanni Cocco è nato a Como nel 1976.
Ha pubblicato Angeli a perdere (No Reply, 2004), La Caduta (Nutrimenti, 2013, Premio Selezione Campiello), Ombre sul lago (Guanda, 2013, in coppia con Amneris Magella) e Il bacio dell'Assunta (Feltrinelli, 2014). Il suo prossimo romanzo uscirà per Guanda nella primavera del 2015.
I suoi romanzi sono in corso di traduzione nei seguenti Paesi: Stati Uniti, Germania, Francia, Inghilterra, Canada, Australia, Spagna, Olanda, Cina, India, Messico, Cile, Argentina, Sudafrica, Irlanda, Belgio, Polonia, Israele, Albania.
Ha tenuto lezioni e seminari di scrittura in tutta Italia, presso le librerie Feltrinelli, Azalai e Jaca Book di Milano e, a partire dal 2015, presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore.


Scouting

Presso Loredana Rotundo Literary Agency ha portato alla pubblicazione Rosanna Rubino (Tony Tormenta, Fanucci, 2013), Marco Ghizzoni (Il cappello del maresciallo, Guanda, 2014), Enrico Macioci (Breve storia del talento e dell’eterno, Mondadori, in uscita nel 2015) e altri.




venerdì 16 gennaio 2015

Houellebecq - Sottomissione



IN LIBRERIA, IN MOLTE COPIE, IL LIBRO PIU' ATTESO !!!

Michel Houellebecq, "Sottomissione" (Bompiani, pagg. 256)

" A Parigi, in un indeterminato ma prossimo futuro, vive François, studioso di Huysmans, che ha scelto di dedicarsi alla carriera universitaria. Perso ormai qualsiasi entusiasmo verso l’insegnamento, la sua vita procede diligente, tranquilla e impermeabile ai grandi drammi della storia, infiammata solo da fugaci avventure con alcune studentesse, che hanno sovente la durata di un corso di studi. Ma qualcosa sta cambiando. La Francia è in piena campagna elettorale, le presidenziali vivono il loro momento cruciale. I tradizionali equilibri mutano. Nuove forze entrano in gioco, spaccano il sistema consolidato e lo fanno crollare. È un’implosione improvvisa ma senza scosse, che cresce e si sviluppa come un incubo che travolge anche François. 

Sottomissione è il romanzo più visionario e insieme realista di Michel 
Houellebecq, capace di trascinare su un terreno ambiguo e sfuggente il lettore che, come il protagonista, François, vedrà il mondo intorno a sé, improvvisamente e inesorabilmente, stravolgersi."

DVD I sette anni che sconvolsero il mondo 1939-1945



DVD novità in libreria: COFANETTO (4DVD) "I SETTE ANNI CHE SCONVOLSERO IL MONDO 1939-1945" 

Filmati d'epoca, documentari, testimonianze, monografie, grandi battaglie: una panoramica completa sul più famoso conflitto bellico della Storia

DVD 1 (140 min.): Il nazismo e le conquiste dei tedeschi (dalla nascita del nazismo al 1940)

DVD 2 (155 min.): La resistenza sovietica e il dominio giapponese (1941-1942)

DVD 3 (151 min.): La caduta del fascismo e lo sbarco in Normandia (1943-1944)

DVD 4 (75 min.): Auschwitz - I kamikaze e le bombe atomiche

Antonio Manzini - Non è stagione



ANTONIO MANZINI, "NON E' STAGIONE" (Sellerio, pagg. 328)

Il terzo romanzo della serie del vicequestore Rocco Schiavone, dopo "Pista nera" e "La costola di Adamo" !

" I Berguet, ricca famiglia di industriali valdostani, hanno un segreto, Rocco Schiavone lo intuisce per caso. Gli sembra di avvertire nei precordi un grido disperato. È scomparsa Chiara Berguet, figlia di famiglia, studentessa molto popolare tra i coetanei. Inizia così per il vicequestore una partita giocata su più tavoli: scoprire cosa si cela dietro la facciata irreprensibile di un ambiente privilegiato, sfidare il tempo in una corsa per la vita, illuminare l’area grigia dove il racket e gli affari si incontrano. Intanto cade la neve ad Aosta, ed è maggio: un fuori stagione che nutre il malumore di Rocco. E come venuta da quell’umor nero, un’ombra lo insegue per colpirlo dove è più doloroso "

Jojo Moyes - Una più uno



JOJO MOYES, "UNA più UNO" (Mondadori, pagg. 374)

Jess Thomas, giovane mamma single con due figli da mantenere, fa del suo meglio per vivere dignitosamente, ma i sacrifici sono molti, specie quando non c'è nessuno che ti possa dare una mano. Suo marito se ne è andato da tempo, sua figlia Tanzie è un genietto dei numeri, ma per far fruttare il suo talento matematico c'è bisogno di un aiuto concreto. E poi c'è Nicky, un adolescente difficile come tutti i ragazzi della sua età, vittima di bullismo, che non può certo combattere da solo... La famiglia di Jess è proprio scombinata e spesso lei non sa come fare e corre dei rischi inutili, finché inaspettatamente sul suo cammino incontra Ed Nicholls, quell'antipatico uomo d'affari cui lei pulisce la casa per arrotondare. Jess e Ed non si conoscono affatto. Jess non sa che lui è travolto da una crisi profonda e che uno stupido errore gli è costato tutto, e Ed non sa fino a che punto la ragazza sia nei guai, ma entrambi sanno cosa significhi essere davvero soli e desiderano la stessa cosa. 

In questo suo nuovo romanzo, Jojo Moyes racconta con grande empatia una storia d'amore insolita e coinvolgente tra due persone che si incontrano in circostanze inverosimili, come solo la vita sa riservare.

La vita prodigiosa di Isidoro Sifflotin



ENRICO IANNIELLO, "LA VITA PRODIGIOSA DI ISIDORO SIFFLOTIN" (Feltrinelli, pagg. 272)

" Sulla caviglia dello stivale Italia, là dove sta l’osso pezzillo, nasce il nostro eroe, Isidoro Sifflotin. Nella casetta di Mattinella, che sta su da trecento anni e 'non crollerà mai', il prodigioso guagliunciello Isidoro affina una dote miracolosa, ricevuta non si sa come da Quirino – il padre strabico, poetico e comunista – e da Stella, la mamma pastaia. Qual è questa dote? La più semplice: Isidoro sa fischiare, e fischia in modo prodigioso. Con il suo inseparabile merlo indiano Alì dagli sbaffi gialli, e l’aiuto di una combriccola stralunata, crea una lingua nuova, con tanto di Fischiabolario, e un messaggio rivoluzionario comincia magicamente a diffondersi. Proprio quando il progetto di un’umanità felice e libera dal bisogno sta per prendere forma, succede qualcosa che mette sottosopra l’esistenza di Isidoro. 'Tutto quello che cresce si separa': con addosso questo insegnamento di mamma Stella, Isidoro, ormai ragazzo, scopre Napoli e si imbatte, senza neanche rendersene davvero conto, in un altro linguaggio prodigioso e muto: quello dell’amore. "

Naomi Klein - Una rivoluzione ci salverà



NAOMI KLEIN, "UNA RIVOLUZIONE CI SALVERA'. PERCHE' IL CAPITALISMO NON E' SOSTENIBILE" (Rizzoli, pagg. 738)

IL NUOVO LIBRO DELL'AUTRICE DI "NO LOGO" E "SHOCK ECONOMY"

"Il capitalismo non è più sostenibile. A meno di cambiamenti radicali nel modo in cui la popolazione mondiale vive, produce e gestisce le proprie attività economiche – con i consumi e le emissioni aumentati vertiginosamente – non c’è modo di evitare il peggio. Cosa fare allora? Il messaggio è dirompente: si è perso talmente tanto tempo nello stallo politico del decidere di non decidere, che se oggi volessimo davvero salvarci dal peggio dovremmo affrontare tagli così significativi alle emissioni da mettere in discussione la logica fondamentale della nostra economia: la crescita del PIL come priorità assoluta. Non abbiamo intrapreso le azioni necessarie a ridurre le emissioni perché questo sarebbe sostanzialmente in conflitto con il capitalismo deregolamentato, ossia con l’ideologia imperante nel periodo in cui cercavamo di trovare una via d’uscita alla crisi. Siamo bloccati perché le azioni che garantirebbero ottime chance di evitare la catastrofe – e di cui beneficerebbe la stragrande maggioranza delle persone – rappresentano una minaccia estrema per quell’élite che tiene le redini della nostra economia, del nostro sistema politico e di molti dei nostri media. La via d’uscita non è una Green Economy all’acqua di rose, ma una trasformazione radicale del nostro stile di vita. La buona notizia è che molti di questi cambiamenti non sono affatto catastrofici; al contrario, sono entusiasmanti.”

Dizionario milanese-italiano



Novità in libreria NUOVA EDIZIONE:  Claudio Beretta - Cesare Comoletti - Circolo Filologico, "DIZIONARIO MILANESE (Italiano-Milanese Milanese-Italiano)" (Vallardi, pagg. 480)

Questo dizionario è l’unico in commercio che rispecchia in modo completo e linguisticamente corretto il milanese moderno, un dialetto che si è evoluto costantemente, arricchendosi di nuovi vocaboli anche nell’ultimo secolo. La scelta dei vocaboli che compongono il lemmario – oltre 40.000 voci – offre una gamma linguistica molto ampia: accanto al lessico vivo e alle voci arcaiche si affiancano le voci colte e letterarie, i termini economici, scientifici e tecnici, i neologismi, mutuati anche da altre lingue, e una ricca fraseologia tratta dalla lingua parlata.
Le singole voci riportano le categorie grammaticali, le irregolarità e le etimologie; sono inoltre indicati i registri espressivi e gli ambiti di appartenenza. Il dizionario è corredato da brevi note sulla corretta pronuncia del milanese e da un compendio grammaticale seguito dalle tavole dei principali verbi irregolari.